Cinemafrica Newsletter > n.s. | II | 93 - DEL 29 marzo 2010

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti, Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


A questo numero hanno collaborato: Riccardo Centola.


IN ARRIVO PER KAPLAN AD APRILE "SOULEYMANE CISSE" DI MARIA COLETTI E LEONARDO DE FRANCESCHI

Ad aprile in tutte le librerie troverete Souleymane Cissé. Con gli occhi dell'eternità, scritto da Maria Coletti e Leonardo De Franceschi. Seguiranno ulteriori anticipazioni. Per il momento, vi rimandiamo al sito delle Edizioni Kaplan.

Primo regista dell'Africa subsahariana a vincere i due festival storici del continente e primo in concorso a Cannes (con Yeelen, nel 1987), il maliano Souleymane Cissé rappresenta senza dubbio il massimo autore vivente delle cinematografie africane. Cineasta sensibile ai problemi sociali e culturali del proprio paese e dell'intero continente, Cissé è venuto progressivamente allargando il proprio sguardo a una prospettiva universale, così da coniugare l'attenzione fenomenologica al reale e una spiccata tendenza verso l'astrazione simbolica. Negli ultimi anni, alla regia Cissé ha aggiunto un'impegnativa attività di promozione delle cinematografie africane, attraverso l'UCECAO e la World Cinema Foundation di Scorsese. Questo volume, in assoluto il primo mai dedicato a Cissé, sintetizza un quadro biofilmografico dell'autore, un'analisi testuale e trasversale delle sue opere, un'antologia di interviste e un ampio repertorio di apparati. Il saggio è la versione italiana di un volume pubblicato nel 2009 dalla Junta de Andalucía e dalla Fundación El legado Andalusí in occasione di una retrospettiva ospitata dal 3° Festival Cines del Sur di Granada.


ULTIMI ARTICOLI

Dal 26 marzo, grazie alla neonata Nomad Films Distribution, arriva anche nelle sale italiane La première étoile - La prima stella, commedia transalpina campione d'incassi diretta da Lucien Jean-Baptiste, attore originario della Martinica, che firma il suo primo film come regista e sceneggiatore. (...)

Dopo le anticipazioni contenute nella newsletter e la presentazione in anteprima a Milano durante il 20. FCAAAL, con il gentile consenso dell'editore Kaplan, Cinemafrica pubblica in esclusiva l'introduzione e l'indice della monografia Souleymane Cissé. Con gli occhi dell'eternità, firmata dai (...)

Presentato fuori concorso all'ultima Berlinale, Moloch tropical di Raoul Peck è stato proposto in anteprima nazionale dal 20. FCAAAL di Milano, in competizione nella sezione Finestre sul Mondo. L'afrohaitiano Peck, cresciuto in Congo con la sua famiglia, in fuga dagli orrori della dittatura di (...)

Premiato al 20. FCAAAL di Milano come Miglior Film Africano, dopo l'anteprima mondiale veneziana e altri riconoscimenti avuti a Bastia e a Valencia, Dowaha - La berceuse , che è uscito in Tunisia a dicembre, uscirà in Francia a maggio e nessuno in Italia avrà mai il coraggio di distribuire in sala, (...)

Nella tribu dei Toubou, mentre gli uomini allevano dromedari, le donne restano a casa, cucinano, si prendono cura dei bambini. Abitano nel Niger del nord, sulla frontiera ovest del Sahara. Questo schema gerarchico domestico si interrompe bruscamente una volta l'anno. L'arrivo della stagione delle (...)
ULTIME NEWS
Eletta “la più bella italiana di Tunisi” nel 1957, Claudia Cardinale torna volentieri sull'altra sponda del Mediterraneo. Stavolta però non in Tunisia, bensì in Marocco, grazie al MedFilm Festival che con il progetto Giornate di Cinema italiano in Marocco prevede la partecipazione del cinema italiano (...)
Con la firma apposta sull'ultimo contratto, si apprestano a partire per Città del Capo, in Sudafrica, Giuliana De Sio, Anna Galiena, Alessandro Haber, Luca Lionello e Franco Trevisi, gli attori principali de Il console italiano, il nuovo film di Antonio Falduto (Antelope Cobbler). Il film - una (...)
Si aprirà fra pochi giorni in Francia la 21. edizione del festival Théâtres au Cinéma di Bobigny (31 marzo-11 aprile 2010), che quest'anno, tra i numerosi eventi in cartellone, prevede anche la retrospettiva integrale dei film di Youssef Chahine. Per rendere omaggio al maestro del cinema egiziano, (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento