Cinemafrica Newsletter > n.s. | III | 101 - DEL 23 mai 2010

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile : Giorgio Sgarbi
Direttori : Maria Coletti, Leonardo De Franceschi

Caporedattore : Alice Casalini
Redazione : Laura Campanile, Simone Moraldi

Progetto sito internet : Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale : SPIP
Sviluppo codice : Claudio Gnessi
Grafica e design : Claudio Gnessi


A questo numero ha collaborato : Riccardo Centola.


ULTIMI ARTICOLI

Anni '90: una missione di otto monaci francesi vive sulle alture del Maghreb, in Nord Africa, una quotidianità pacifica condivisa con la popolazione musulmana (aiuti medici, corsi di lingua per i bambini) scandita dalla preghiera e dal lavoro. Tra tanta serenità irrompe un attentato terroristico (...)

Lunghissimi applausi e un'ovazione di quasi 10 minuti nella sala Debussy al termine della proiezione di Life, Above All, in concorso nella sezione Un Certain Regard al Festival di Cannes. Stiamo di fronte ad un dramma emotivo universale di una ragazza (magistralmente interpretata da Khomotso (...)

Un caloroso applauso di 5 minuti al termine della proiezione ha salutato la delegazione di Life Above All, in concorso nella sezione Un Certain Regard nell'edizione 2010 del Festival di Cannes. Le giovanissime protagoniste Khomotso Manyaka e Keaobaka Makanyane hanno ringraziato il pubblico, (...)

A Galmi, un piccolo villaggio del Niger, dopo la raccolta del miglio è arrivato il tempo per la semina delle cipolle. Se non fosse per alcuni stridenti residui di bottiglie potremmo trovarci in un tempo imprecisato, certamente prima della rivoluzione industriale. In questo villaggio di 20.000 (...)

"L'Africa ha perso una cosa fondamentale per la sua cultura: la trasmissione da padre a figlio", ha dichiarato, presentando il suo film Un homme qui crie in lizza per la Palma d'Oro, il regista ciadiano Mahamat-Saleh Haroun in un'intervista alla AFP realizzata da Rébecca Frasquet e pubblicata sul (...)

Dopo aver sbancato i locali African Film Awards 2009 (miglior film, regia, sceneggiatura, montaggio, colonna sonora) ed essere stato apprezzato anche al Pan African Film Festival di Los Angeles, From a Whisper, esordio di Wanuri Kahiu è stato riproposto anche al Marché di Cannes, nell'ambito (...)

Si terrà dal 21 al 29 maggio 2010 la settima edizione del Festival di Cinema Africano di Tarifa (FCAT): più di 100 proiezioni di film africani e ospiti fra i più noti artisti del continente, nella città europea più vicina all'Africa, sullo stretto di Gibilterra, a solo 14 chilometri dalle coste (...)
ULTIME NEWS
La giuria della 63. edizione del Festival di Cannes - capitanata da un Tim Burton assorto e simpaticamente "fuori sinc" rispetto ai tempi del cerimoniale - ha annunciato oggi i premi ufficiali. Tra i film premiati, due che hanno in maniera diversa a che fare con l'Africa. Nel Palmarès infatti (...)
La giuria ecumenica della 63. edizione del Festival di Cannes ha assegnato il premio al film in concorso Des hommes et des dieux di Xavier Beauvois. Liberamente ispirato alla vicenda dei monaci cistercensi di Tibhirine, in Algeria, sequestrati nel 1996, il film di Beauvois narra di otto monaci (...)
Si chiama TV5Monde+Afrique ed è secondo l'emittente la prima Web Tv interamente dedicata al continente africano: visionabile su Internet, è ad accesso gratuito e fruibile in tutto il mondo. Vai a Tv5Monde+Afrique [Maria Coletti]
Tra i cinque documentari che i giornalisti cinematografici hanno candidato ai Nastri d'Argento 2010 troviamo Fratelli d'Italia di Claudio Giovannesi e Sotto il Celio Azzurro di Edoardo Winspeare. Il vincitore sarà votato da una giuria del Sngci, che festeggerà i candidati ai Nastri d'Argento (...)
Diamo notizia, purtroppo in ritardo, della morte del giovane regista senegalese El Hadji Samba Sarr, avvenuta lo scorso 7 maggio, all'età di 41 anni. Samba Sarr, che viveva e lavorava in Senegal con la propria casa di produzione, la Ebene Productions, ha realizzato diversi documentari e film di (...)
Il 12 maggio è uscito in Francia Le Fil, coproduzione franco-belga firmata dal tunisino esordiente Mehdi Ben Attia, sceneggiatore tra l'altro del film Lontano, di André Techiné. Il film affronta, con una franchezza che non ha precedenti nel contesto nordafricano, la condizione dei gay in un paese (...)
Secondo Variety, è entrata in pre-produzione la prima cinebiografia della grande soul singer Nina Simone. Dietro la macchina da presa siederà per la prima volta la sceneggiatrice Cynthia Mort (Il buio nell'anima). Il ruolo della protagonista andrà invece alla cantante Mary J. Blige, premiata con (...)
Nell'ambito della Campagna Biblioteche Solidali delle Biblioteche di Roma, in occasione della Giornata dell'Africa, si terrà una piccola rassegna di cinema africano che si svolgerà presso la Biblioteca Villa Leopardi (quartiere africano-nomentano). Si tratta di 5 incontri, dal 24 maggio al 10 (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Désabonnement : Cliquez ici pour vous désabonner