Cinemafrica Newsletter > n.s. | III | 111 - DEL 12 settembre 2010

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi, Renata Ornella Orlando

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


ULTIMI ARTICOLI

Presentato in concorso alla 67. Mostra di Venezia, Venus noire, opus numero quattro di Abdellatif Kechiche, sta suscitando un'onda d'urto sorda e sostanzialmente ostile nella critica internazionale, che fotografa perplessità e disagi diffusi anche qui al Lido. La stessa conferenza stampa si è (...)

La sezione Orizzonti della 67. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, dopo aver continuato a proporci in questi giorni dei film molto interessanti, di cui abbiamo fatto menzione in articoli precedenti, propone questo lavoro della giovanissima coppia di autori composta da Amelia (...)

Opera prima di una giovane cineasta franco-burkinabè, Notre etrangère (Giornate degli Autori) ci ricorda che il cinema della seconda generazione transalpino continua ad esprimere talenti preziosi e a raccontare l'Africa e i suoi rapporti con l'Europa, talvolta senza far ricorso a scorciatoie o (...)

Una delle grandi novità di questa 67. edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia è la rinnovata sezione Orizzonti. Risultato della fusione con la cessata sezione Corto Cortissimo, Orizzonti vede incrementare considerevolmente il numero di film in concorso, tra i quali (...)

A cinque anni di distanza dall'apprezzato Douches froides (2005), Antony Cordier torna a calcare le scene nella cornice di questa 67° edizione della Mostra d'Arte Cinematografica di Venezia, proseguendo idealmente il suo percorso intorno alla tematica della coppia, dell'amore e della sessualità. (...)

Se nel vecchio continente, avrà un successo paragonabile a quello riscosso in patria, questo reboot della fortunata saga dell'apprendista karateka (The Karate Kid: la leggenda continua) potrebbe davvero dare il là a una nuova serie. Almeno questo deve essere stato l'auspicio con cui la Overbrook di (...)

Nell'estate del 2003 usciva nelle sale italiane The Italian Job, film su un gruppo di ladri che fanno un colpo nel bel paese, con il quale il regista Felix Gary Gray ha attirato l'attenzione del pubblico. Sette anni dopo, sempre durante l'afosa estate italiana esce Giustizia privata (Law Abiding (...)
ULTIME NEWS
L'Africa e le sue diaspore tornano a casa da Venezia con un magro bottino. Ecco di seguito alcuni dei premi collaterali di questa 67. edizione: Menzione speciale Orizzonti Jean Gentil di Israel Cardenas e Laura Amelia Guzman Premio UK - Italy Creative Industries Award Best Innovative Budget (...)
Per chi è a Roma, un suggerimento last minute per un film da non perdere: questa sera alle 21.30 verrà proiettato all'Isola del Cinema il film La straniera di Marco Turco, libero adattamento dall'omonimo romanzo di Younis Tawfik e interpretato dall'attore tunisino Ahmed Hafiene. Un'occasione (...)
Il documentario Il sangue verde di Andrea Segre, sui braccianti africani che hanno manifestato a Rosarno, ha ricevuto il Premio “Selezione Cinema Doc” alle Giornate degli Autori della 67. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia. Dopo il successo di Venezia, ecco le prime (...)
Alla 67. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, che chiude domani, il Ministro Mara Carfagna ha consegnato a Venus noire di Abdellatif Kechiche il Premio Pari Opportunità. "Un film nel quale la coscienza della persecuzione, anche psicologica, di una donna sfruttata e offesa, (...)
Il Premio "Città di Venezia 2010", giunto alla diciottesima edizione, viene assegnato alla giovane regista keniota Wanuri Kohiu. Il Premio, promosso dall'associazione "Una Strada" in collaborazione col Comune di Venezia, consiste nell'offrire al vincitore, oltre al viaggio e all'ospitalità a (...)
Il regista franco-tunisino Abdellatif Kechiche, dopo il premiato Cous cous del 2007, torna in Concorso a Venezia con Venus noire, per raccontare la storia vera della 'Venere ottentotta' Saartjie (Sarah) Baartman, che all'inizio del XIX secolo divenne un fenomeno da baraccone a Londra e Parigi. (...)
Nella capitale va in scena l'arte africana. Dal 15 al 18 settembre si svolgerà al Teatro Palladium la 9. edizione di Festa d'Africa, Festival internazionale delle culture dell'Africa contemporanea. Come ha annunciato il direttore artistico del festival, Daniela Giordano, quest'anno lo slogan del (...)
Esce in sala dal 10 settembre, distribuito dalla Fandango, il film francese La Horde, opera prima di Yannick Dahan e Benjamin Rocher. Alcuni poliziotti entrano senza mandato in un fatiscente condominio di periferia, per vendicarsi degli assassini di un collega, al di là della legge, ma si (...)
A partire dal 17 settembre sarà in vendita per l'Home Video, distribuito da 01, il film Il profeta (Un Prophète) di Jacques Audiard, uno straordinario noir d'autore interpretato dall'attore rivelazione Tahar Rahim. Il film, che racconta la folgorante carriera di un giovane arabo da carcerato (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento