Cinemafrica Newsletter > n.s. | III | 114 - DEL 3 ottobre 2010

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi

Caporedattore: Alice Casalini
Redazione: Laura Campanile, Simone Moraldi, Renata Ornella Orlando

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


ULTIMI ARTICOLI

Al via la 4a edizione del Terra di Tutti Film Festival, festival di documentari e cinema sociale dal sud del mondo, in programma a Bologna dal 7 al 10 ottobre. Il festival è organizzato a Bologna da COSPE (Cooperazione per lo sviluppo dei paesi emergenti) e GVC (Gruppo di volontariato civile), (...)

È uscito almeno in homevideo, La straniera di Marco Turco, che nessun distributore ha avuto il coraggio di portare in sala. Presentato in anteprima fuori concorso all'ultimo Torino Film Festival a quattro anni dall'inizio delle riprese, dopo innumerevoli vicissitudini produttive - tra interruzioni (...)

Si apre tra soli due giorni in Belgio la 25. edizione del Festival Internazionale del Film Francofono di Namur (1-8 ottobre 2010), appuntamento cinematografico che non manca di offrire ogni anno una bella finestra sulla produzione cinematografica africana e della diaspora. Per spegnere le 25 (...)
ULTIME NEWS
Dal 6 al 10 ottobre, al Palazzo delle Esposizioni di Roma, la rivista Internazionale organizza una rassegna di documentari, a ingresso libero fino a esaurimento posti. I film sono stati selezionati dal festival che la rivista organizza da anni a Ferrara e che si è imposto come uno degli (...)
Il 7 ottobre prende il via Da vu cumprà a cittadini - 20 anni di immigrazione in Italia, una rassegna video a cura dell'Archivio dell'Immigrazione e della Facoltà di Scienze della Comunicazione della Sapienza di Roma. Il programma prevede sette appuntamenti a cadenza settimanale, che si svolgeranno (...)
Come un uomo sulla terra, il documentario di Andrea Segre, Dagmawi Yimer e Riccardo Biadene che ha rotto il silenzio sugli accordi Italia-Libia per controllare i flussi migratori dall'Africa, (prod. Asinitas onlus e ZaLab 2008) è stato premiato a Buonos Aires alla prima edizione del CineMigrante (...)
Hors-la-loi di Rachid Bouchareb è stato selezionato dall'Algeria per competere alle nomination dell'Oscar come miglior film straniero. Si ricorderà che il film, di recente uscito in Francia, suscitò numerose polemiche all'indomani dell'anteprima in concorso a Cannes, scatenate soprattutto dagli (...)
L'attore algerino Larbi Zekkal è morto ad Algeri, a seguito di una caduta dal suo balcone, il 17 settembre. Benché 76enne, era ancora attivo: lo si ricorda di recente nel ruolo di un viscido caid in Hors-la-loi di Rachid Bouchareb. Attore perlopiù di teatro, era soprannominato il «signor (...)
In occasione del cinquantesimo anniversario delle indipendenze africane, la Libreria GRIOT, in collaborazione con Internazionale, Lettera 27 e la Regione Lazio, organizza l'evento BIOGRAFIA DI UN CONTINENTE: AFRICA 1960-2010, tre giorni di letture e incontri sulle sfide che caratterizzano i (...)
Il sangue verde, il documentario di Andrea Segre sui braccianti africani vittime delle violenze a Rosarno, (prod. ZaLab e AeternamFilms 2010), sarà presentato in due importanti occasioni con la partecipazione di alcuni dei protagonisti. Venerdì 1° ottobre a Caserta, al Cineclub Vittoria, ore (...)
Ermanno Olmi sta per tornare sul set di un film di finzione, contravvenendo all'intenzione espressa a suo tempo di ritirarsi dalle scene, per dedicarsi esclusivamente ai documentari. Il villaggio di cartone, prodotto dalla Cinemaundici di Luigi Musini, sarà una storia di immigrazione e (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento