Cinemafrica Newsletter > n.s. | III | 127 - DEL 3 gennaio 2011

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi
Caporedattore: Alice Casalini

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


A questo numero ha collaborato Antonio Cardarelli.


ULTIMI ARTICOLI

Non è male chiudere l'anno con questo Soul Boy, opera prima della 31enne Hawa Essuman, prodotta e supervisionata da un mentore d'eccezione come il tedesco Tom Tykwer (Lola corre, Profumo, The International). In fondo possiamo considerarlo un film natalizio (in Germania è uscito il 2 dicembre) ed è (...)

Come altri in questa rubrica, anche questo saggio è il risultato di una ricerca compresa nell'ambito delle attività curriculari del Corso di laurea in Dams – Università Roma Tre, e redatta sotto la supervisione di Leonardo De Franceschi. Tomás Gutiérrez Alea (L'Avana, 11 dicembre 1928-16 aprile 1996) (...)

Con un'intervista a La Nouvelle Expression del 16 dicembre, ripresa dalla newsletter di Africultures, il 44enne regista camerunese Jean-Pierre Bekolo, tra i più visionari della sua generazione, ha lanciato l'iniziativa di una Talent Coalition nel proprio paese natale, il Camerun. Autore di culto (...)
ULTIME NEWS
Cominciamo da ogni a segnalare alcuni titoli di rilievo nella programmazione del prossimo Sundance Film Festival, in programma dal 20 gennaio prossimo. Partiamo senza dubbio da un'attesa anteprima mondiale, Quelques jours de repit, del franco-algerino Amor Hakkar, presentato in concorso nella (...)
AMREF e Teatro delle Briciole Solares Fondazione delle Arti portano in scena al Teatro Leonardo da Vinci di Milano (dal 13 al 16 gennaio 2011) e al Teatro dell'Archivolto di Genova (il 22 gennaio) un libero adattamento del Cerchio di Gesso del Caucaso di Bertolt Brecht, ispirato a sua volta a (...)
Il tasso di penetrazione medio di Internet nel continente africano è in crescita ma rimane ancora lontano dalla media mondiale. Gli ultimi dati dell'Unione internazionale delle telecomunicazioni dicono che è del 9,6%, circa la metà di quello dei paesi in via di sviluppo (21) e un terzo di quello (...)
Il 2011 segnerà la fine del monopolio statale televisivo in Etiopia con il lancio di almeno undici reti tv private. L'annuncio è stato fatto dal Ministro delle Comunicazioni, Bereket Simon, in un'intervista riportata dai media locali. Due sono i canali della Tv di Stato nel più grande paese del (...)
Il Ministro della Cultura algerino, signora Khalida Toumi, ha presenziato il 29 dicembre alla cerimonia per la riapertura della Cineteca di Algeri. Tempio della cultura cinematografica maghrebina, la riapertura della Cineteca, dopo tre anni, è stata festeggiata dai più importanti cineasti, attori (...)
Secondo Variety, Will Smith ha in cantiere una serie televisiva da produrre in Cina con la sua Overbrook Entertainment, la società che ha fondato nel 2001 con James Lassiter. Da allora, il logo fortunato della casa è comparso su oltre venti lungometraggi e, da qualche tempo, Smith si sta (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento