Cinemafrica Newsletter > n.s. | 160 - DEL 21 novembre 2011

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile : Giorgio Sgarbi
Direttori : Maria Coletti e Leonardo De Franceschi
Caporedattore : Alice Casalini

Progetto sito internet : Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale : SPIP
Sviluppo codice : Claudio Gnessi
Grafica e design : Claudio Gnessi


A questo numero ha collaborato Simone Moraldi.


Cinemafrica aderisce alla campagna L'Italia sono anch'io che, attraverso la presentazione di due proposte di legge di iniziativa popolare, mira ad allargare i diritti degli stranieri residenti in Italia, consentendo il diritto di voto alle elezioni amministrative a quanti risiedono da almeno cinque anni e sancendo la cittadinanza per i figli di cittadini stranieri nati in Italia. Aderisci al manifesto e firma i progetti di legge ! litaliasonoanchio.it

Attenzione ! Cinemafrica sta organizzando un banchetto in occasione del convegno “Cinema e diversità culturale” (28-30 novembre ; Teatro Palladium, Piazza Bartolomeo Romano 8). Stiamo cercando volontari per il banchetto. Potete segnalare la vostra disponibilità, anche solo per un turno di poche ore, inviando una e-mail a ldefranceschi@uniroma3.it.

BANCHETTI RACCOLTA FIRME

LUNEDI 21 NOVEMBRE – ORE 10-13 in PIAZZA FARNESE (CNA – Le voci della crisi)
LUNEDI 28 – MERCOLEDI 30 NOVEMBRE, TEATRO PALLADIUM (Piazza Bartolomeo Romano 8, convegno Università Roma Tre “Cinema e diversità culturale")

Dopo il successo dell'ultimo d day del 1° ottobre, il Comitato promotore nazionale di L'ITALIA SONO ANCH'IO propone ora altri nuovi d-day nazionali di raccolta firme sui quali concentrare la nostra attività :
sabato 19 novembre 2011
sabato 17 e domenica 18 dicembre 2011 - Giornata globale dei diritti dei lavoratori migranti e delle loro famiglie
sabato 21 gennaio 2012
sabato 4 e domenica 5 febbraio 2012 - a 20 anni dalla legge 91 sulla cittadinanza del 5 febbraio 1992
sabato 3 marzo 2012 - ultimo giorno prima della chiusura della campagna


ULTIMI ARTICOLI

Negli anni Novanta, il caso di Omar Raddad ha avuto un particolare risalto mediatico. Come spesso accade con i casi di omicidio, l'assassinio di Ghislaine Marchal per il quale è stato accusato Omar Raddad è stato oggetto di un doppio processo, nell'aula di tribunale e sui media francesi, che hanno (...)

Immagini aperte per occhi voraci. Parafrasiamo così il titolo dell'introduzione (curata di Daniele Dottorini e inserita nel catalogo di quest'anno) al cinema di Isaki Lacuesta, cineasta catalano classe 1975 al quale è dedicata la retrospettiva del Festival dei Popoli. È rarissimo trovare un autore (...)

Il 19 novembre prende il via la XVII edizione del MedFilm Festival, dedicato alle cinematografie del Mediterraneo e al dialogo tra Europa, Maghreb e Medioriente: dal 19 al 27 novembre a Roma all'Auditorium della Conciliazione e alla Casa del Cinema, un intenso viaggio in 9 giorni di proiezioni, (...)

Pierre-Yves Vandeweerd è certamente uno dei cineasti più importanti per il cinema sull'Africa. Il cineasta belga classe 1969 ha dedicato tutta la sua carriera alle storie, alle tradizioni, alle diaspore e alle trasformazioni di svariate zone dell'Africa: Mauritania (Nemadis, the years without news; (...)
ULTIME NEWS
Si è conclusa ieri la XXXI edizione del Festival di Cinema Africano di Verona. Questi i premi ufficiali. PANORAMAFRICA Migliore lungometraggio a Togetherness Supreme di Nathan Collet (Kenya, 2010). Menzione speciale a Voyage à Alger di Abdelkrim Bahloul (Algeria, 2010) AFRICA DOC Migliore (...)
Zalab e Apollo 11 presentano giovedì 24 novembre alle 20.30 al Piccolo Apollo (via Conte Verde, 51) la prima romana del film I nostri anni migliori, documentario di Matteo Calore e Stefano Collizzolli (45', Italia, 2011) sui giovani tunisini sbarcati in Italia dopo la "rivoluzione dei gelsomini". (...)
Un'altra proiezione da non perdere al MedFilm Festival: il documentario Laïcité, Inch'Allah ! della regista tunisina Nadia El Fani, che sarà proiettato alla Casa del Cinema, il 21 novembre alle ore 22 e il 25 novembre alle 20.30. Un titolo particolarmente importante per seguire le vicende (...)
La rivoluzione tunisina approda anche al MedFilm Festival 2011: la proiezione del documentario Plus jamais peur / No More Fear (Mai più paura) del regista tunisino Mourad Ben Cheik avrà luogo venerdì 25 novembre alle ore 18:30 presso la Casa del Cinema a Roma. Seguendo le esperienze di tre (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Désabonnement : Cliquez ici pour vous désabonner