Cinemafrica Newsletter > n.s. | 179 - DEL 28 maggio 2012

CINEMAFRICA | Africa e diaspore nel cinema

Autorizzazione Tribunale di Roma n. 38/2008 del 31/1/2008

Direttore responsabile: Giorgio Sgarbi
Direttori: Maria Coletti e Leonardo De Franceschi
Caporedattore: Alice Casalini

Progetto sito internet: Claudio Gnessi, Leonardo De Franceschi, Maria Coletti
Sistema editoriale: SPIP
Sviluppo codice: Claudio Gnessi
Grafica e design: Claudio Gnessi


ULTIMI ARTICOLI

“Malik, Moussa, Naid, Zair, Youssef, Karim, Rachid…Tayeb, Euh, Yaze” “Sono 38”, “e con me fanno 40”, “No, Slimane, sono 39, perché ti ho contato all'inizio. Dunque 39, 39 fratelli, non 40. Ora vieni a tavola”… Comincia così, con primi piani più che riavvicinati ripresi da camera a mano il film Rengaine che (...)

Sono giovani e forti, praticando wrestling, il calcio o la musica. E accarezzano il sogno di fare il loro lavoro. Ma in questo villaggio di pescatori alla periferia di Dakar, la promessa di tempi migliori sta diminuendo insieme alle risorse della pesca dell'Oceano Atlantico. Quando non ci sono (...)

K e J sono tornati: i due agenti dei servizi speciali MIB arrivano sugli schermi dei cinema di tutto il mondo con il terzo atteso episodio della fortunata saga MIB (Men in Black). Squadra che vince non si cambia: a dieci anni dal MIB II la collaudata coppia Will Smith/Tommy Lee Jones è tornata a (...)

Presentiamo il secondo appuntamento a cura della nostra Maria Coletti, realizzato con la preziosa collaborazione della Cineteca Nazionale e dedicato all'Africa e alle sue diaspore attraverso il cinema: stavolta il filo rosso è quello dell'immagine – reale od esotica – del Marocco, attraverso tre (...)

A Cannes vale sempre la pena gettare uno sguardo su ciò che passa fuori dalla Selezione Ufficiale. Passano spesso prodotti indigeribili o mediocri ma il piacere del rischio regala talvolta piacevoli scoperte, come per il marocchino The End (Al nihaya è il titolo originale) di Hicham Lasri, in (...)

Quinto lungometraggio del belga Joachim Lafosse, A perdre la raison, che è stato presentato in competizione nella sezione Un certain regard, non è un film facile da raccontare, perché tocca un argomento classico ma al contempo indicibile come l'uccisione da parte di una madre dei propri figli e (...)
ULTIME NEWS
Ecco i premi "panafricani" al 65. Festival di Cannes. Nella sezione Un certain regard, il Premio alla migliore interpretazione femminile (ex aequo) a Emilie Dequenne per il film À perdre la raison di Joachim Lafosse (vedi recensione). Premio Fipresci per le sezioni parallele a Rengaine (Hold (...)
Verrà presentato questa sera (25 maggio, ore 20.30) al Museo Nazionale del Cinema di Torino, presso il Cinema Massimo nella Sala Incontri della Bibliomediateca, il libro Dall'altra riva: il cinema tunisino a cura di Gina Annunziata (edizione Quaderni di Cinemasud, 2012). Insieme all'autrice, (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento