Cinemafrica Newsletter > n.s. | I | 5 - DEL 7 aprile 2008

ULTIMI ARTICOLI

Il 4 aprile 2008 una lunga marcia ha attraversato la città di Memphis per celebrare il 40° anniversario della morte di Martin Luther King, pastore protestante e leader del movimento per i diritti civili negli Stati Uniti. Gli anni '60 sono segnati dalle lotte contro la discriminazione razziale, (...)

Philippe Caland, dopo Hollywood Buddha (2003), propone nuovamente il tema della filosofia orientale con Ripple Effect, uscito direttamente in homevideo. Il film ha riscontrato un buon successo di critica al Sedona International Film Festival. Ciò che forse non ha convinto il pubblico sono i (...)

Nel corso del 2007, le due associazioni francesi Crips e Geps hanno lanciato il concorso Scénarios contre les discriminations (Sceneggiature contro le discriminazioni), per selezionare 300 sceneggiature originali sul tema della lotta a tutte le discriminazioni sociali. La cerimonia di (...)

La 18. edizione del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina si svolgerà a Milano dal 7 al 13 aprile 2008, promosso come sempre dal COE, una ong che lavora dal 1987 nella cooperazione con i paesi del Sud del mondo. Un appuntamento ormai storico per gli appassionati del cinema del (...)

Nella tradizione della critica e storiografia del cinema africano, Postcolonial African cinema, scritto a quattro mani da due studiosi inglesi di Cultural Studies, David Murphy e Patrick Williams, si presenta come un gesto di salutare discontinuità metodologica, suggerendo l'opportunità, per (...)
ULTIME NEWS
Si è chiusa lo scorso 4 aprile la 14. edizione del Festival Internazionale del Cinema del Mediterraneo di Tétouan, in Marocco. La giuria ufficiale - presieduta dall'attore egiziano Houssein Fahmi e composta dalla regista marocchina Farida Benlyazid, dal regista spagnolo Benito Zambrano, da (...)
E' iniziato ieri in Messico il secondo appuntamento con Africala, festival del cinema africano d'autore, che quest'anno ha scelto di dedicare per la prima volta la sezione focus del festival al tema dell'omosessualità, in collaborazione con Out in Africa, festival di cinema lesbico e gay del (...)
Il 4 aprile del 1968, a Memphis, viene assassinato Martin Luther King, pacifista e leader del movimento per i diritti civili degli afroamericani. In occasione del 40° anniversario della morte di Martin Luther King, il Comune di Roma, insieme con la città di Birmingham, in Alabama, che all'epoca (...)
Parte ad aprile la campagna Africa c'è, con l'evento Persone: Africa, società civile, cambiamento. Grazie a questo evento, l'Africa arriva nelle piazze di oltre 20 città italiane, con le sagome di 70 africani: uomini, donne, anziani e bambini di varia estrazione sociale, rappresentati negli abiti (...)
Il film Nuba d'or et de lumière della regista marocchina Izza Genini, presentato a Panafricana in anteprima italiana, è in concorso alla 18. edizione del Festival del Cinema Africano, d'Asia e America Latina di Milano. Il film è in cartellone nella sezione Concorso Documentari Finestre sul Mondo ed (...)
In linea di partenza l'ottava edizione di Human Rights Nights - International Film Festival: promosso dalla Cineteca di Bologna, il festival di cinema e arti è dedicato ai diritti umani e si svolgerà a Bologna e Forlì dal 12 al 20 aprile 2008. Il tema di quest'anno è (Soprav)Vivere / Resistance, e (...)
Si intitola Un'eternità a Tangeri il volume a fumetti con il quale Eyoum Nganguè, giornalista e sceneggiatore del Camerun, denuncia la drammatica situazione dei migranti dall'Africa centro-occidentale. Il graphic novel, con i disegni dell'ivoriano Faustin Titi, ha vinto il premio “Africa e (...)
I coordinatori della Tavola della pace, Flavio Lotti e Grazia Bellini, hanno rivolto qualche giorno fa un appello alla Rai per dare visibilità in campagna elettorale anche ai problemi del mondo: «A meno di due settimane dalle elezioni del 13 e 14 aprile la Rai (come la quasi totalità dei media) (...)

Ai sensi dell'art.13 del nuovo codice sulla privacy (D.Lgs 196 del 30 giugno 2003) , le e-mail informative e le newsletter possono essere inviate solo con il consenso del destinatario.
Le abbiamo inviato questa mail in quanto iscritto alla mailing list di Cinemafrica.
Sperando che le nostre comunicazioni siano per Lei interessanti, Le assicuriamo che i Suoi dati saranno trattati con estrema riservatezza e non verranno divulgati.
Le informative hanno carattere periodico e sono comunicate individualmente ai singoli interessati.
In ogni momento potrà annullare la sua iscrizione cliccando sull'apposito pulsante che trova in calce a questa mail.
Cancella abbonamento : Clicca qui per cancellare l'abbonamento